Tramonto sul mare, i colori del benessere

La natura, i colori e il loro impatto sul benessere della persona


Dopo anni di ricerca è stato dimostrato che la natura, l’acqua e i colori a queste collegate, hanno un impatto positivo sul benessere della persona. Ad esempio guardare un paesaggio, o una fotografia che ne rappresenta uno, aiuta il soggetto a rilassarsi e allontanare lo stress. Tale Benessere deriva dal fatto che guardando la natura che ci circonda, il cervello è stimolato tanto da evocare nella mente del soggetto vecchi ricordi colmi di felicità in grado di aumentare le emozioni positive e quindi la calma nel soggetto. Come le immagini, anche lo stare fisicamente all’aria aperta ha un impatto positivo sul benessere della persona, infatti, passeggiare tra la natura ed esporsi al sole (con le accurate precauzioni) sveglia il metabolismo e aumenta la produzione di serotonina, una sostanza prodotta dal corpo umano in grado di migliorare l’umore e quindi il benessere generale. Nel libro intitolato “Blue Mind” l’autore e biologo marino Wallance J.Nicholas descrive come anche l’acqua abbia un effetto rigenerante sulla persona il cui livello felicità aumenta poiché quest’ultimo è formato principalmente da acqua in percentuali che variano tra il 75-80% alla nascita e tra il 55-60% in età adulta. Non è dunque un caso se dopo anche solo una giornata al fiume, al lago o al mare la felicità e quindi il benessere dell’individuo aumenta. L’acqua salata del mare inoltre, a differenza dell’acqua dolce, grazie al sale in essa contenuta ha un maggiore effetto benefico e tonificante. All’acqua, come al cielo, è spesso associato il colore “blu” che evoca nella mente dell’individuo una sensazione di serenità e calma. Ma non è solo il color blu ad avere un impatto sul benessere della persona, il giallo ad esempio evoca maggiore sicurezza e autostima in sé stessi, il rosso e l’arancione trasmettono energia mentre il verde un senso di pace, serenità e di calma. La natura quindi, con i suoi colori e forme, influenza il benessere di tutti noi.