REBIRTHING

Settimana intensiva di Yoga e Rebirthing nella campagna toscana


Nome: Settimana intensiva di Yoga e Rebirthing nella campagna toscana

Luogo: Castellina Marittima (LI), Toscana

Sito Web: www.letassinaie.com/it

EMail: fiordiloto05@libero.it

Data: set 09 al set 16

Durata: Tutto il giorno.


09 / set / 2017

Nel cuore della Maremma, sulle colline di fronte all’arcipelago toscano, all’interno della Tenuta Il Terriccio (Castellina Marittima), nell’antico casale ristrutturato del Podere Le Tassinaie, durante la seconda settimana di settembre, si terrà un ritiro di Yoga con pratiche classiche di Hatha Yoga e Pranayama, Meditazione , Rilassamento e Rebirthing. Si terranno sessioni a secco  e in acqua sotto la guida del Maestro Giuliano Dal Canto (Harichandra), Maestro di Yoga e Rebirther professionale, dalla profonda e pluriennale esperienza. Durante la settimana sono previste anche due escursioni guidate facoltative, di tipo storico/paesaggistico/culturale alla scoperta della bellissima Costa degli Etruschi.

Che cos’è il Rebirthing? La parola letteralmente significa “rinascita”. Di fatto il Rebirthing è una tecnica di respirazione che facilita l’emergere delle emozioni e delle sensazioni corporee, la loro elaborazione e il dissolvimento dei blocchi che interessano corpo, mente e spirito. Il Rebirthing può indurre anche stati di coscienza non ordinari e condurre ad esperienze di trascendenza  e risveglio spirituale.
Ogni singolo respiro e il potere della mente possono cancellare permanentemente l’effetto di milioni di pensieri negativi. Inoltre il respiro ripulisce e purifica il corpo fisico così che l’energia vitale possa essere sbloccata e possa scorrere liberamente, come dovrebbe.
Questa tecnica comporta parecchi benefici all’individuo: aumento dell’energia, riduzione delle tensioni, respiro  fluido e libero, eliminazione delle tossine, eliminazione dei modelli di energia negativa, eliminazione di ansia e paura, auto-guarigione, esperienza spirituale profonda.

Come si svolge una sessione di Rebirthing? Alla presenza di un esperto Rebirther, quale il Maestro Giuliano Dal Canto (Harichandra), si mantiene un ritmo di respirazione connesso e circolare a partire da un’ora fino a tre ore, fino a che non si è completato un ciclo naturale di energia. Ciò che accade in un ciclo di energia è che l’accumulo di tensione e negatività immagazzinato nel corpo si dissolve. Nel processo viene svuotata anche tutta la spazzatura psicologica, senza intervenire col pensiero per capire cosa o come. Il tipo di respirazione continua e connessa usata in questa tecnica produce nel corpo un incredibile  stato di calma e beatitudine mentale.

Chi conduce la sessione di Rebirthing?  Giuliano Dal Canto  (Harichandra), Maestro di Yoga e Rebirther professionale. La sua è stata una vera e propria vocazione, in quanto inizia appena tredicenne, da autodidatta con l’aiuto di opuscoli di Yoga richiesti per corrispondenza. E’ tra i primi insegnanti Yoga in Italia, co-fondatore della Federazione Italiana Yoga nel 1974 e dell’Unione Italiana Insegnanti Yoga nel 1984. Per primo si è prodigato nella diffusione di questa disciplina sulla Costa toscana: Cecina (‘68), Livorno e provincia (‘69), Pisa, Viareggio e Grosseto (‘73).  Parallelamente allo Yoga è sempre stato appassionato e cultore anche di Astrologia tradizionale e Numerologia. Si è diplomato in Erboristeria nel 1978  e in Medicina Ayurvedica (corso triennale presso Scuola Medicina Ayurvedica a Varese) nel 1996. Ha inoltre frequentato  corsi di formazione didattica triennale dal 1980 al 1985 di Gestalt con I.Bloomberg, allievo di Perls, e di Rebirthing a “secco”, in acqua calda e fredda, con J.Harrison, collaboratrice per molti anni di Leonard Orr, creatore del Rebirthing. Ad oggi dirige la sua Erboristeria e il suo Centro Yoga Fior di Loto a Cecina (Li), dove organizza visite al polso trimestrali con il Dott. Ayurvedico Giovanni Brincivalli  (allievo diretto del Dott. Pankaj Naram di Mumbai), seminari mensili intensivi di consapevolezza, Body Work, Rebirthing e Pranayama e conduce regolarmente corsi di Yoga base e avanzato, Kundalini, Pranayama e Meditazione.

Chi sono e dove sono Le Tassinaie (Castellina Marittima)? Le Tassinaie sono una piccola azienda biodinamica, sulle colline ai piedi dei Monti Metalliferi in provincia di Pisa, nell’Alta Maremma. Dal 2007 ad oggi un podere abbandonato da 50 anni è stato trasformato in un luogo vivo, completamente recuperato nell’ottica della biodiversità. A Le Tassinaie si coltivano erbe aromatiche, frutta e soprattutto verdura, che vengono poi trasformate nel laboratorio aziendale. Dal 2016 la ristrutturazione del podere è stata ultimata secondo le regole della bioedilizia, ed è stato aperto al pubblico. L’obiettivo de Le Tassinaie è quello di condividere un luogo magico, ideale per la cura della persona e di contribuire alla ricerca di  un benessere interiore. Si possono accogliere fino a 15/17 persone, con tre camere singole, quattro doppie, tutte con bagno privato, più un appartamento con due camere doppie, due bagni e un salotto con due posti letto. Le Tassinaie dispongono di molti spazi comuni sia all’interno (un ampio soggiorno e una stanza da pranzo al piano terra; un salotto con pianoforte e una sala completamente equipaggiata per corsi di yoga al primo piano) che all’esterno: due grandi terrazze, una piattaforma di legno di 60 mq per praticare Yoga un’ampia piscina (25X4), oltre a molti angoli con tavoli e ombrelloni. La cuoca, Gabriella Marchesani, prepara una cucina vegetariana (vegana a richiesta), con prodotti biologici aziendali e di aziende vicine. Si tratta di una cucina toscana rivisitata, sana e adatta ad un percorso di purificazione interiore.

Come raggiungere Le Tassinaie?
In aereo: 40 km dall’aeroporto di Pisa e circa 100 da quello di Firenze
In treno : 15 minuti dalla stazione di Cecina, sulla linea Torino – Roma
In auto : 10 minuti dall’uscita di Rosignano dell’autostrada Genova –Rosignano

Programma
Sabato 9 settembre: arrivo nel tardo pomeriggio, accoglienza e sistemazione nella camere. Ore 20.00: Serata di presentazione del programma con il Maestro Giuliano Dal Canto e cena.
Domenica 10 settembre, Lunedì 11 settembre, Mercoledì 13 settembre e Giovedì 14 settembre: 8.00-9.30  lezione di Yoga – 9.30-10.00 colazione- 10..00-12.00 Sessione di Rebirthing. Nel primo pomeriggio tempo libero a disposizione per passeggiate nella tenuta/spiaggia/relax in piscina (possibilità di raggiungere spiaggia attrezzata con ombrello e lettino a pochi chilometri di distanza senza costi aggiuntivi). Ore 16.00-17.30 sessione di Rebirthing – 18.00 19.15 lezione di Yoga  – 20.00 cena.
Martedì 12 settembre e Venerdi 15 settembre: 7.45.-9.00 lezione di Yoga – 9.00 colazione – 9.30/9.45 partenza per escursione in Minivan min. 5 pax / max 8 pax costo circa Euro 50,00 a persona + opzione servizio guida Euro  25,00 a persona . In alternativa relax nella piscina aziendale, passeggiate nella Tenuta del Terriccio, giornata in spiaggia – 16.30 /17.00 rientro alle Tassinaie – 18.00 -19.15 lezione di Yoga  – 20.00 cena.
1° escursione: 10.00/10.30  tour in battello sugli antichi canali medicei di Livorno ( Euro 12,00) –  visita al Museo G. Fattori all’interno della meravigliosa Villa Mimbelli (entrata Euro 5,00)  e breve sosta a Terrazza Mascagni sul Lungomare di Livorno, sosta a Castiglioncello, pranzo e passeggiata nei caratteristici luoghi dei pittori Macchiaioli, con eventuale  bagno nella bellissima baia del Quercetano.
2° escursione: 10.00 /10.30 tour guidato dei borghi di Bolgheri e Castagneto Carducci, sulle tracce del poeta Giosué Carducci e della famiglia dei Conti della Gherardesca, con pranzo e breve sosta a Marina di Castagneto  per un bagno in spiaggia / in alternativa visita al Parco della Miniera Etrusca  e della Rocca Medievale di San Silvestro, Necropoli Etrusca e Rocca di Populonia con pranzo  e breve sosta per un eventuale bagno nella magica Baia di Baratti.